VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

leggi tutto DXsorgepalace

 

Truffa ai danni di un mussomelese

MUSSOMELI – E’ stata denunciata una truffa ai danni di un libero professionista della città, che a sua insaputa si è visto addebitare l’acquisto di un elettrodomestico per il valore di 1500 euro. Il giovane professionista, dopo avere ricevuto un sollecito al pagamento di tre rate non saldate, si è infatti rivolto ai carabinieri della Stazione. La storia ha un prologo il 20 agosto scorso, quando ignoti si sono presentati in un centro commerciale per acquistare a rate un elettrodomestico costosissimo. Per perfezionare la trattativa con una finanziaria, i truffatori avevano presentato la copia di una carta d’identità falsa recante però i dati anagrafici del professionista mussomelese. A tre mesi di distanza dall’acquisto e al mancato pagamento delle rate, la società finanziaria per riscuotere il credito si è rivolto all’uomo caduto a sua insaputa nella rete degli imbroglioni. Subito la vittima del raggiro non ha esitato a rivolgersi ai militari della Stazione e a presentare una denuncia contro ignoti. I carabinieri, guidati dal comandante Vincenzo Volpe, hanno così avviato le indagini e stanno tentando di dare un volto agli “imbroglioni”. Non è la prima volta che sconosciuti mettono in pratica un piano del genere, facendo cadere nel tranello ignari cittadini.

leggi tutto sotto sinistra

 

di

- che ha scritto 463 articoli su Castello Incantato.


2.290 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com