VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Archivio storico, Società

leggi tutto DXsorgepalace

 

Fuga dal quartiere. Solo quattro alla prima comunione a San Giovanni

MUSSOMELI – Un quartiere morente, dissanguato da una fuga di massa, dove gli anziani sono tanti e i bambini cominciano a diventare una rarità. Tanto che quest’anno, soltanto 4 bimbi si avvicineranno al sacramento della Prima comunione nella parrocchia dedicata proprio a San Giovanni Battista. Un dato allarmante, la cartina da tornasole di un disagio che è notorio e visibile. “Le giovani coppie- conferma il parroco, don Sebastiano Lo Conte- preferiscono emigrare verso altri quartieri, magari nelle zone nuove della città. Qui sono rimasti soltanto gli anziani”. Le cause sono molte, e qualcuna il sacerdote la riesce a pescare nel magma delle difficoltà generate dal centro storico cittadino. “Mancano spazi e attrezzature per i ragazzi. Una volta avevo persino chiesto al Comune di potere installare, nella zona vicina al vecchio Mulino, dei giochi. Dare vita ad un’area attrezzata, ma quel mio appello è rimasto inascoltato”. Come inascoltato è rimasto un altro grido d’aiuto per piazza del Popolo, tra gli slarghi più noti della città. La pavimentazione, che assomiglia ad una gruviera, con buche larghe e pericolose, è l’emblema del disagio e dell’abbandono del quartiere. “Anche per la piazza ho fatto sentire la mia voce che però è caduta nel vuoto, nessuno ha voluto ascoltarla e il pavimento rimane così”. Un quartiere in via d’estinzione perciò, che bisognerà prima o poi tentare di salvare.

leggi tutto sotto sinistra

 

di

- che ha scritto 463 articoli su Castello Incantato.


1.391 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com