VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Attualità, Cultura, Società, Web

leggi tutto DXsorgepalace

 

L’attore Caracappa recita un monologo di Jim Tatano in un video che diventa subito virale

05VILLALBA – Quando i giovani e l’arte siciliana si incontrano nascono idee che lasciano tutti sbalorditi per la bellezza e l’originalità. Questo è accaduto appena l’attore saccense Giuseppe Caracappa, della compagnia teatrale Porta Vagnu di Sciacca ha letto un monologo dello scrittore e giornalista villalbese Jim Tatano e subito ne è nata un’interpretazione in una location d’eccezione, l’affascinante e suggestivo Castello Incantato di Sciacca del misterioso scultore Filippo Bentivegna, per la realizzazione di un video che appena postato su Facebook è diventato immediatamente virale superando in poche ore le 2000 visualizzazioni e che in seguito è stato caricato anche su YouTube. Le forze che si sono unite al progetto sono quelle inoltre fondamentali della scrittrice e giornalista sambucese Margherita Ingoglia coautrice del testo teatrale e scenografa; la 07regia e il montaggio del video è stato affidato alla Lane Vision Production nella persona di Giuseppe Campo, e Angelo Iacono Quarantino come tecnico audio e luci. Il monologo di Jim Tatano intitolato L’uomo dell’anno, interpretato magistralmente da Giuseppe Caracappa, è un incontro a tu per tu tra Dio e un uomo comune che nell’Aldilà esterna delle sferzanti accuse alla conduzione della sua vita in una società sempre più povera d’umanità e di valori reali sempre più in crisi. “È proprio vero che quando i giovani collaborano riescono a creare progetti nuovi e creativi. Personalmente − ha dichiarato l’attore Giuseppe Catacappa − sono stato davvero felice di accettare la richiesta che Jim mi ha avanzato per mettere in scena il suo monologo. Il fatto di averlo potuto realizzare nella mia città, Sciacca, mi ha dato la possibilità di far conoscere un luogo, il Castello Inc02antato, davvero meraviglioso e suggestivo. Inoltre, la collaborazione con la Lane Vision Production insieme a Giuseppe Campo e Angelo Iacono Quarantino ha confermato la professionalità e capacità lavorativa, peraltro già assodata in molte altre occasioni, come le riprese di cortometraggi e video. Mi auguro che questa sia la prima scena di una lunga serie, e sono certo che sarà così”.

leggi tutto sotto sinistra

 

di

- che ha scritto 7049 articoli su Castello Incantato.


2.379 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com