VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Chiedeva soldi per restituire la refurtiva”, arrestato per estorsione e furto

estorioneCaltanissetta – Pretendeva soldi  per restituire la furtiva. Queste, almeno, la contestazione a carico di un gelese arrestato su ordine di custodia cautelare emesso dal gip di Gela. Il provvedimento restrittivo é scattato a carico di Nunzio Parisi di 35 anni al quale sono state contestate le ipotesi di estorsione e furto pluriaggravato. Reati che si sarebbero consumati ai danni di un imprenditore edile che ha subito un consistente furto di materiale. In particolare nel febbraio scorso sono stati portati via da un capannone costose macchine operatrici e un furgone per un valore di 15 mila euro. Furto che é stato denunciato ai carabinieri. E gli investigatoripassando per una minuziosa ricostruzione di immagini girati da alcuni impianti di videosorveglianza sono subito riusciti a risalire all’ identità del presunto autore del furto. Le indagini dei militari sono presto giunte alla conclusione che il sospettato avesse avanzato richieste di denaro all’imprenditore. E per essere più convincente, secondo la tesi investigativa, avrebbe operato pressioni e minacce sia nei confronti dell’imprenditore che del figlio. E la stessa presunta vittimadi richieste di soldi, secondo gli inquirenti, inizialmente avrebbe assunto un atteggiamento poco collaborativo. Ma all’alba, a conclusione dell’attività investigativa, é scattato l’arresto del presunto ladro ed estorsore.

leggi tutto sotto sinistra

 

di

- che ha scritto 2624 articoli su Castello Incantato.


1.291 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com