VigroBanner censimento
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

cinema

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Mussomeli, furti in serie al supermercato i ladri individuati dalle riprese

furtosupermercatoMUSSOMELI – Furti a raffica nel supermercato di contrada Monticelli dove qualche mano lesta, come spiega il responsabile di tale punto vendita, Nino Terrazzino, avrebbe puntato le sue attenzioni su beni voluttuari e non certo di prima necessità. Le telecamere interne hanno però fatto appieno il loro dovere e dopo i primi furti, l’at – tenzione dei dipendenti è aumentata in maniera esponenziale e così, quando si sono accorti che dallo scaffale mancava un profumo sistemato in bell’evidenza e quel particolare profumo non era passato dalle casse (nel supermercato non è in vigore il sistema antitaccheggio), hanno verificato le registrazioni delle telecamere. E dalla visione di tali filmati è emerso che a compiere il furto sarebbe stata una persona di mezz’età, presumibilmente del posto. E contro tale reato è stata ovviamente presentata denuncia formale presso la Stazione dei carabinieri, allegando copia della registrazione video del furto commesso. Il supermercato fa parte della catena “La Fenice Trading”. Dice il responsabile Nino Terrazzino: «Negli ultimi tempi abbiamo notato che sparivano dai nostri scaffali prodotti certo di non prima necessità, per intenderci né pane, pasta o latte, bensì barrette ipocaloriche che costano parecchio, bottiglie di liquori, profumi. Insomma, merci non certo indispensabili in una famiglia. Da ultimo anche un profumo, ma in questo caso, il reato commesso è stato registrato dalle nostre telecamere e quindi abbiamo formalizzato la denuncia ai carabinieri che stanno indagando per risalire all’identità della persona in questione. Certo in passato è capitato e continua e capitare che qualcuno in stato di necessità chieda di poter fare la spesa pagando dopo, ma non compera certo quel genere di merce. E tali persone dignitose non rubano. Da parte nostra vogliamo veicolare in maniera chiara un messaggio ai taccheggiatori: noi siamo vigili, oggi ancora più di ieri, e ogni furto scoperto sarà denunciato senza indugio ai carabinieri. E si tratta di un reato penale di cui gli autori dovranno risponderne di fronte alla legge». E ieri mattina un’altra persona è stata sorpresa a rubare ed è stata denunciata dai carabinieri.

 

di

- che ha scritto 6142 articoli su Castello Incantato.


Non Ti PiaceTi Piace (+1 rating, 1 votes)
Loading...
4.929 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

Comune Mussomeli

 

 

 

 

This site is protected by WP-CopyRightPro This site is protected by WP-CopyRightPro