VigroBanner censimento
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

cinema

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Ance Caltanissetta: “Scarso riconoscimento per il nostro lavoro, aiuto senza scopo di lucro o in competizione con altri”

ruspeMUSSOMELI – Mentre l’emergenza neve a Mussomeli lentamente sta per rientrare, con una situazione che gradualmente va a normalizzarsi, l’Ance Caltanissetta,dell’attività di aiuto ed assistenza alla popolazione e che ha visto i soci dell’organizzazione mobilitarsi per liberare le strade da una coltre di neve che ha completamente paralizzato la città. E lo fa con una nota dai toni pacati ma in cui non manca una stoccata verso chi ha omesso o sminuito  il lavoro dell’Associazione nazionale che raggruppa i costruttori nisseni tira le somme

“L’Ance- si legge – in maniera   disinteressata e con fondi propri si è messa a disposizione liberando le vie principali del paese e intervenendo nei punti sensibili come ad esempio nelle vie d’accesso per l’ospedale e per l’elisoccorso. Ogni giorno e per tre giorni consecutivi sono stati impiegati 5 mezzi, oltre a uomini e carburante. Un impegno economico ancora non quantificabile ma frutto di una parsimoniosa gestione del patrimonio dell’organizzazione. Uno sforzo economico concreto che segue l’impegno assunto nel corso di un recente convegno tenutosi al Cefpas di Caltanissetta organizzato dalla Protezione civile”. L’Ance, nel sottolineare il sostegno finanziario all’intervento chiosa però sullo scarso riconoscimento all’opera dimostrato. “Purtroppo è stato sottovalutato quanto fatto dall’Ance che in maniera disinteressata invece ha operato per liberare le strade di maggiore transito e le vie d’accesso a luoghi sensibili come ospedale ed elisoccorso. Abbiamo cercato di liberare la popolazione bloccata a casa soprattutto nelle zone periferiche. Abbiamo aiutato due partorienti a raggiungere delle strutture ospedalieri. Il nostro contributo è stato fondamentale soprattutto per assistere i cittadini più deboli, in primis gli anziani e coloro che vivono in estrema difficoltà. Un impegno concreto del quale ci definiamo soddisfatti perché compiuto al servizio della collettività. Se qualcuno abbia nutrito il sospetto che la mobilitazione dell’Ance fosse stata spinta da uno scopo lucroso sappia di essere caduto in errore. L’Ance è intervenuta massicciamente a Mussomeli perché è stato il centro nisseno più colpito dall’ondata di maltempo, ma siamo pronti ad intervenire per qualsiasi emergenza in qualsiasi paese della provincia di Caltanissetta”. L’associazione dei costruttori sottolinea infine di non avere voluto ingaggiare nessuna competizione con altri imprenditori non iscritti all’organizzazione o con gli agricoltori che autonomamente hanno scelto di mobilitarsi mettendo a disposizione braccia e mezzi, riconoscendo il merito a tutti coloro che hanno operato per la popolazione. “Il nostro intervento –  rimarcano i vertici dell’Ance Nissena – è stato disinteressato e sostenuto da fondi propri. In questo modo è stato possibile sopperire alla totale assenza degli enti preposti che non sono stati neppure in grado di inviare mezzi e sale”.

 

di

- che ha scritto 6142 articoli su Castello Incantato.


Non Ti PiaceTi Piace (-1 rating, 7 votes)
Loading...
2.527 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

Comune Mussomeli

 

 

 

 

This site is protected by WP-CopyRightPro This site is protected by WP-CopyRightPro