VigroBanner censimento
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

cinema

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Polizza inesistente, cadono le accuse per assicuratore e cliente «compiacente»

Caltanissetta – Cadono le accuse a carico un promoter assicurativo e un presunto cliente compiacente. Uno avrebbe emesso un contratto assicurativo “fantasma”, l’altro ne avrebbe beneficiato circolando per strada.

Solo quando i carabinieri, fermandolo a un posto di blocco, lo hanno fermato è saltato fuori il presunto imbroglio.

Ma ora promoter assicurativo di Riesi Sandro S. – difeso dall’avvocatessa Maria Sardella  – e il suo cliente, Giuseppe D: – difeso dagli avvocati Carmelo terranova e Giovanni Sanfilippo – sono stati assolti perché il fatto non è più previsto come reato.

Ma sol perché la procura, a procedimento incorso ha modificato l’originaria contestazione di truffa in falso in scrittura privata. E adesso è prevista una sanzione pecuniaria.

I fatti in questione risalgono all’estate di sette anni fa. In quel periodo è stata teoricamente stipulato il contratto fasullo che poi i militari hanno scoperto, quasi casualmente, una quarantina di giorni dopo.

Così tutti e due, assicuratore e cliente, sono poi finiti in giudizio. Ma alla fine ne sono usciti “puliti”

 

di

- che ha scritto 882 articoli su Castello Incantato.


Non Ti PiaceTi Piace (No Ratings Yet)
Loading...
906 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

Comune Mussomeli

 

 

 

 

This site is protected by WP-CopyRightPro This site is protected by WP-CopyRightPro