VigroBanner censimento
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Eventi

leggi tutto DXsorgepalace

 

Mussomeli, 4 concerti organizzati dall’associazione musicale “Cool Jazz”. Il primo già domani venerdì 17 con il trio Joe La Viola

Mussomeli – Giunta alla sua 11ᵃ edizione, la stagione concertistica “Suoni per la città”, organizzata dall’associazione musicale “Cool Jazz”. Quest’anno sono quattro i concerti previsti che si terranno presso l’elegante ed ospitale “Antica Pasticceria Normanna” di Mussomeli (CL).

Composta da un gruppo di cultori e di amici della musica afro-americana – Pio Di Salvo, Tonino Calà, Alfonso Cardinale, Salvino Mingoia, Sandro Genco e Lorenzo Ladduca – l’associazione “Cool Jazz” vanta nel suo palmares la presenza, nel campo jazzistico, di musicisti di valore nazionale ed internazionale.

Il primo concerto, venerdì 17 marzo, vedrà esibirsi il trio Joe La Viola, al sax, Ellade Bandini, drums, e Nik Mazzucconi, bass guitar. Joe La Viola, partecipa ai più importanti festivals italiani di musica jazz: Clusone Jazz con la Big Band Musikè di Gazzaniga (1996); Umbria Jazz con l’ottetto di Sandro Cerino “Assaxination” (1991), con il quale ha inoltre partecipato al Festival Mondiale del Saxofono, tenutosi a Pesaro nel 1992. Con il Joe La Viola Trio, composto da Nik  Mazzucconi  (basso)  e  da  Ellade  Bandini  (batteria),  ha partecipato alla XII edizione dell’Ischia Jazz Festival; Eurobassday 2010, 2011 e 2012 con il progetto Pippo Matino e Silvia Barba Bass Voice Project. Ha collaborato con musicisti di fama internazionale, tra i quali sono da annoverare: Paolo Pellegatti; Pippo Matino; Walter Calloni; Tullio De Piscopo; Flavio Boltro; Rudy Migliardi; Arthur Miles; Sagi Rei; Michael Rosen; James Thompson.

Ellade Bandini è un batterista italiano, con una lunga carriera da turnista e di concerti. Nel 1969 con Ares Tavolazzi e Vince Tempera forma i The Pleasure Machine; insieme ad essi dà inizio alla collaborazione con Francesco Guccini, fino al 1982, solo su disco, successivamente anche in tournée. Nel mondo del Jazz ha occasione di collaborare con personaggi del calibro di Phil Woods, Lee Konitz, Ray Bryant, Carl Fontana, Tony Scott, Mike Melillo. Attualmente fa parte della “Drummeria”, formata, oltre che da Bandini, da altri quattro batteristi: Walter Calloni, Max Furian, Christian Meyer e Paolo Pellegatti. Partecipa inoltre a numerosi festival Jazz con Alan Farrington, Sandro Gibellini, Massimo Moriconi, Nico Gori, Danilo Rea.

Nik Mazzucconi si avvicina alla musica in tenera età, iniziando a suonare a sei anni la tromba influenzato dal padre jazzista. Grazie alla famiglia di musicisti, subisce il fascino di svariati generi musicali (Classica, Jazz, Rock, Blues e Funk) che lo portano ad iniziare a suonare il basso e la chitarra elettrica nel 1988, da allora ha sempre alternato i due strumenti anche se è del basso elettrico che ha fatto la sua principale professione. Vanta numerose collaborazioni live ed in studio con artisti nazionali ed internazionali come: Ian Paice e Glenn Hughes (Deep Purple), Carmine Appice, Bernie Mardsen (Whitesnake).

 

di

- che ha scritto 6175 articoli su Castello Incantato.


Non Ti PiaceTi Piace (No Ratings Yet)
Loading...
898 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by WP-CopyRightPro This site is protected by WP-CopyRightPro