Sett Santa VigroBanner censimento
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

cinema

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Ennesimo incidente stradale all’incrocio della via Dalmazia

l’arrivo dei soccorsi nel luogo dell’incidente

(di Roberto Mistretta) MUSSOMELI – “Basta! Ma perché non provvedono una buona volta installando i semafori?”

Così ieri mattina i testimoni oculari che hanno assistito all’ennesimo incidente nell’incrocio più pericoloso di Mussomeli. Alle 8.15 circa, un ragazzo a bordo del suo scooter percorreva in discesa via Dalmazia per andare a scuola. Da via Madonna di Fatima proveniva una Fiat Punto condotta da una donna del posto. Per evitare lo scontro, lo scooterista ha frenato di botto finendo a terra. Alle sue grida di dolore, sono accorsi gli avventori del bar.

Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 che hanno portato il ragazzo in ospedale (lamentava forte dolore alla gamba), quindi i carabinieri e i vigili urbani per i rilievi del caso ed accertare le responsabilità. Lo scooterista ha riportato la frattura della tibia con prognosi di 30 giorni; illesa la donna.

Di fatto quell’incrocio è un pericolo costante e gli incidenti si susseguono da troppi anni. Invero un anno fa, dopo un altro paio di sinistri, il sindaco Giuseppe Catania e la sua Giunta fecero installare 2 segnalatori luminosi sia in via Madonna di Fatima che in via Dalmazia, a circa 20-30 metri di distanza dall’incrocio. Tali segnalatori ad intermittenza risultano ben visibili, così come la segnaletica sia verticale che orizzontale da sempre ben presente, ma è capitato troppe volte che gli stop non vengono osservati. E se questo continua ad accadere un motivo ci sarà.

La domanda che tutti continuavano a porsi anche ieri mattina quindi è sempre la stessa: quanti sinistri dovranno ancora succedere prima che si mettano in atto efficaci contromisure ad evitare che alla lunga ci scappi il morto? Più volte s’è parlato di realizzare dei dossi artificiali ma a quanto pare la normativa lo impedisce trattandosi di una via centrale di fuga dove transitano i mezzi di soccorso. S’è ipotizzato di piazzarvi un semaforo ma l’esperienza coi semafori a Mussomeli, quando furono installati tra via Palermo e via Madonna di Fatima non fu dei migliori, tant’è che vennero in seguito rimossi.

Ed allora? Certo non si può continuare con indifferenza ad aggiornare il registro degli incidenti, anche perché, soprattutto chi non è di Mussomeli, transitando sulla via Madonna di Fatima (strada molto larga), non si rende bene conto, nonostante i tanti segnali di stop e anche dei lampeggiatori luminosi (installati un anno fa), che all’incrocio deve fermarsi per dare la precedenza a chi transita in salita o discesa lungo la via Dalmazia. Come è avvenuto appunto ieri, e come è avvenuto decine di volte in passato, basti dire che nell’agosto del 2014 per poco non ci scappò la tragedia.

 

di

- che ha scritto 6056 articoli su Castello Incantato.


Non Ti PiaceTi Piace (+1 rating, 1 votes)
Loading...
4.057 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

Comune Mussomeli

 

 

 

 

This site is protected by WP-CopyRightPro This site is protected by WP-CopyRightPro