VigroBanner censimento
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

cinema

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Castello di Mussomeli: in arrivo turisti russi e sito internet

PALERMO –  Un ulteriore  importante tassello nell’opera di valorizzazione del castello di Mussomeli arriva da Palermo dove, giovedì scorso  si sono incontrati  Katerina Netecha, accompagnatrice turistica 26enne ucraina  e il direttore di Castello Incantato, Alberto Barcellona. Katerina da 10 anni vive in Sicilia e lavora quasi prevalentemente con turisti stranieri, scandagliando su Internet  alla ricerca di notizie su Mussomeli e il suo monumento principe, ha scritto al nostro quotidiano per avere ulteriori informazioni.  La giovane ha manifestato l’intenzione di organizzare un tour  dei Castelli che prevede la visita dei castelli di Carini,  Caccamo,  di  Lombardia ad Enna, di Sperlinga e, ovviamente di Mussomeli e ha evidenziato l’utilità di un sito internet dedicato al monumento manfredonico attraverso il quale i turisti stranieri possano acquisire informazioni  e ‘innamorarsi’ dello splendido monumento. Si è così arrivati a un accordo: castello incantato, grazie al responsabile dello sviluppo, ingegnere  Salvatore Falletta, relizzerà il sito internet, la redazione di questa testata realizzarà i contenuti in italiano e in inglese, mentre Katerina si occuperà di tradurli in lingua russa. Il  lavoro sarà realizzato gratuitamente dalla signora Netecha e da Castello Incantato. Già la prossima settimana è previsto una prima visita pilota con turisti russi che come spiega  l’accompagnatrice turistica “per lo più  sanno che in Sicilia c’è il mare splendido, le città bellissime, buon cibo,  ma non molti sono a conoscenza del fatto che ci sono anche dei castelli favolosi pieni di storie e leggende. Il tour dei castelli mira a promuovere un turismo nell’entroterra, facendo leva anche sulla offerta enogastronomica unica e diversa da quella delle zone costiere”. “Nella prima fase – spiega il direttore Alberto Barcellona – l’obiettivo prefissato sarà  l’incremento dell’afflusso da parte dei turisti, soprattutto russi. Se come immaginiamo il castello troverà il consenso di questa tipologia di visitatori, Mussomeli potrà divenire non solo  luogo di sosta bensì  di soggiorno, così da coinvolgere ristoratori ma anche albergatori e persone che lavorano in settori collaterali al turismo,   in questo tour dei castelli che prevediamo avrà una durata di due o tre giorni.  Alla dottoressa Liliana Genco Russo, responsabile dell’Ufficio Turistico del Comune di Mussomeli, ho anticipato l’esito dell’incontro e i  passi successivi   dell’iniziativa.”.

 

di

- che ha scritto 5988 articoli su Castello Incantato.


Non Ti PiaceTi Piace (+3 rating, 5 votes)
Loading...
3.028 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

Comune Mussomeli

 

 

 

 

This site is protected by WP-CopyRightPro This site is protected by WP-CopyRightPro