Sett Santa VigroBanner censimento
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

cinema

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Mussomeli, ieri uccisi due cani. L’allarme di Cuore Randagio: “Fermiamo la barbarie”

MUSSOMELI – Con una una inspiegabile  e spietata ferocia qualcuno si è  accanito, fino ad ucciderli,  contro animali indifesi, amici a 4 zampe  di nessuno e che non davano fastidio a nessuno. A   denunciare la barbarie sono stati i volontari di “Cuore Randagio” che ieri, intorno alle 16,30 hanno fatto la macabra scoperta . In via Re Federico, una strada che collega la zona del Castello con quella del campo sportivo, sono stati ritrovati due cani meticci  privi di vita, uno nel canale di raccolta delle acque, l’altro nel ciglio della strada. Quest’ultimo presentava della bava alla bocca, circostanza che induce a pensare che la causa del decesso dei due sfortunati quadrupedi sia stata l’avvelenamento.” Li  conoscevano bene perchè li accudivamo – spiega Cinzia Calà una delle volontarie dell’associazione – erano innocui cani di quartiere,  si tratta di un gesto inqualificabile, siamo ancora scossi”.  L’associazione persegue il meritorio fine di sostentare i cani randagi , fornendo loro cibo, alloggio e medicine. “Noi contiamo solo sulle nostre forze, siamo in pochi e ci facciamo carico delle spese dell’attività sociale: è chiaro che non possiamo garantire una assistenza completa a tutti i cani randagi. Cerchiamo di sensibilizzare le persone all’adozione ma con risorse limitate dobbiamo darci delle priorità: diamo precedenza ai cuccioli e agli animali malati e in difficoltà”.  Intanto le giovani volontarie hanno sporto denuncia contro ignoti presso la stazione dei Carabinieri per il reato penale di uccisione di animali, ai sensi del quale: «chiunque, per crudeltà o senza necessità, cagiona la morte di un animale è punito con la reclusione da 4 mesi a 2 anni.».  Dopo che si è sparsa la voce di questo inquietante episodio si sono levate le voci di protesta e indignazione. “Chi ha visto o sa, parli”,  è l’invito che ci sentiamo di rivolgere a tutti.  Sopprimere i cani  per eliminare il randagismo è illogico, sarebbe come uccidere i servi per debellare la schiavitù.

 

di

- che ha scritto 466 articoli su Castello Incantato.


Non Ti PiaceTi Piace (0 rating, 2 votes)
Loading...
4.140 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

Comune Mussomeli

 

 

 

 

This site is protected by WP-CopyRightPro This site is protected by WP-CopyRightPro