predil 1Predil ceramiche VigroBanner censimento
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Pranzo “amaro” dai parenti, arrestato per evasione dai domiciliari

Caltanissetta – Piuttosto che in casa sua lo hanno trovato a tavola, in famiglia, a festeggiare la Domenica delle Palme. Ma bel lontano dalla sua abitazione. Un pranzo per lui amaro.

É in queste circostanze che è stato arrestato il cinquantaquattrenne gelese Antonio Di Fede. L’accusa, a suo carico, è di evasione dagli arresti domiciliari.

Durante un servizio di controllo dei territorio i carabinieri hanno bussato alla porta di casa del pregiudicato. Ma dall’altra parte non hanno ricevuto alcuna risposta.

A quel punto sono partite le ricerche, fino a quando il cinquantaquattrenne è stato rintracciato in casa di parenti mentre stava pranzando con loro. Da qui l’arresto da parte dei militari del reparto territoriale.

 

di

- che ha scritto 1347 articoli su Castello Incantato.


1.156 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com