VigroBanner censimento
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

cinema

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Strage di via D’Amelio, due ergastoli e condannati falsi pentiti

CALTANISSETTA– Condannati all’ergastolo il boss Salvo Madonia e Vittorio Tutino per la strage di via d?Amelio, reato prescritto per il falso pentito Vincenzo Scarantino, mentre 10 anni ciascuno sono stati comminati a Calogero Pulci e Francesco Andriotta.

Questo il verdetto emesso a tarda sera dalla Corte d’Assise di Caltanissetta al processo “Borsellino quater” legato alla strage in cui il 19 luglio di 25 anni fa hanno perso la vita il magistrato paolo Borsellino e cinque agenti della sua scorta, Claudio Traina, Eddie Cosina, Vincenzo Li Muli, Agostino Catalano ed Emanuela Loi.

La Corte ha pure condannato Madonia e Tutino a risarcire le parti civili e pagare provvisionali comprese tra un minimo di 80 mila euro e un massimo di mezzo milione di euro.

Anche il falso pentito di Sommatino, Calogero Pulci, dovrà sborsare 300 mila euro di provvisionale nei confronti di uno degli imputati ingiustamente condannati sula scia delle false dichiarazioni dei collaboratori di giustizia.

Un verdetto che la procura di Caltanissetta ha accolto con particolare soddisfazione «non solo per il nostro ufficio – ha commentato il procuratore capo, Amedeo Bertone – ma anche per i familiari delle vittime che hanno sofferto ancora».

 

di

- che ha scritto 875 articoli su Castello Incantato.


Non Ti PiaceTi Piace (No Ratings Yet)
Loading...
535 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

Comune Mussomeli

 

 

 

 

This site is protected by WP-CopyRightPro This site is protected by WP-CopyRightPro