predil 1Predil ceramiche VigroBanner censimento
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Addio a Carmelina Ippolito, la dama generosa si è spenta a 74 anni

MUSSOMELI – Se ne  è andata via  improvvisamente ieri, a Caltanissetta dove era ricoverata da qualche giorno. La signora  Carmelina Ippolito si è spenta a 74 anni. Allegra e generosa, solo la perdita del marito, Luigi Morreale, avvenuto lo scorso 17 maggio, era riuscita a scalfire il suo buonumore. Così a distanza di un anno, la donna ha deciso di raggiungere l’amore della sua vita. Ospitale, disponibile  e gioviale, la signora era assai conosciuta e stimata in paese. Sin da quando giovanissima, grazie anche all’avvenenza fisica, innumerevoli  ammiratori ronzavano attorno all’abitazione della Madrice o in via La Rizza dove era solita andare a trovare una zia. Tanto che oggi una persona la ricorda con l’epiteto di “dama” per la grazia esteriore e interiore di cui era dotata. Carmelina era anche celebre per la sua abilità tra i fornelli, le sue prelibatezze deliziavano, infatti,  i palati dei tantissimi amici e parenti per i quali amava cucinare. Lascia la figlia Pina Rita, il genero Salvatore Mantio, il figlio Antonello, la nuora Enza Caruso,  i nipoti Luigi e Ilary. La salma  sarà accompagnata, questa sera alle ore 20,  dall’abitazione di via Puglia alla chiesa di cristo re dove domani alle ore 16,30 verrrà celebrato il rito funebre.

Il direttore Alberto Barcellona esprime, a nome suo personale e della redazione, profondo cordoglio alla figlia Pina Rita e ai familiari per la scomparsa della carissima Signora Carmelina

 

di

- che ha scritto 6230 articoli su Castello Incantato.


5.075 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com