VigroBanner censimento
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

cinema

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Perseguitava una prof, condannato un ingegnere

CALTANISSETTA – Condannato un ingegnere accusato di stalking nei confronti di una professoressa. È di un anno otto mesi la pena che è stata inflitta al quarantunenne di Butera, Rocco Calaciura accusato di atti persecutori nei confronti di una insegnante -assistita dall’avvocato Giuseppe Dacquì –  che si è costituita parte civile.

Il gup, che ha giudicato l’imputato con il rito abbreviato, ha inoltre condannato il tecnico – difeso dall’avvocato Calogero Rinallo – al pagamento di una provvisionale di 5 mila euro oltre al risarcimento dei danni che sarà stabilito attraverso un giudizio civile.

E, in più, a fine pena dovrà osservare pure un anno in un istituto di reclusione e cura, come misura di sicurezza.

Questo il verdetto maturato sull’onda della clamorosa azione di cui il professionista, nel settembre dello scorso anno, si è reso protagonista.

Quando si è presentato nella scuola media di Caltanissetta in cui lavora la prof e lì ha steso un lenzuolo con  su scritto «I love» e il nome della destinataria delle sue attenzioni.

Così è arrivata la polizia e lo ha arrestato. Ancor prima era stato destinatario di un ammonimento da parte del questore e poi di un provvedimento del gip che gli aveva vietato di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla donna.

Poi è emerso che l’avrebbe perseguitata da un paio di anni, riempiendola di fiori e altri regali e minacciandoli dopo i continui rifiuti.

 

di

- che ha scritto 1202 articoli su Castello Incantato.


Non Ti PiaceTi Piace (No Ratings Yet)
Loading...
784 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

Comune Mussomeli

 

 

 

 

This site is protected by WP-CopyRightPro This site is protected by WP-CopyRightPro