predil 1Predil ceramiche VigroBanner censimento
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Evade e fugge a posto di blocco, inseguito e arrestato

SAN CATALDO – Evade da casa e poi fugge all’alt dei carabinieri. Ma è stato inseguito e preso. É finita male il tentativo di un disoccupato di sottrarsi all’arresto.

Già perché lui, il trentasettenne sancataldese Angelo Giumento – difeso dall’avvocato Giuseppe Dacquì – si trovava in regime di arresti domiciliari.

É uscito da casa, commettendo il primo reato, quello di evasione, poi nel momento in cui una pattuglia lo ha intercettato su un ciclomotore ha pregiudicato ancor più la sua situazione.

Mentre i militari stavano controllando i suoi documenti s’è rimesso in sella allo scooter ed è fuggito. I carabinieri lo hanno inseguito e preso nell’arco di poche centinaia di metri.

Così, oltre che per evasione dai domiciliari, s’è ritrovato nei guai anche per resistenza a pubblico ufficiale. E su disposizione della magistratura è tornato agli arresti in casa.

 

di

- che ha scritto 1344 articoli su Castello Incantato.


1.117 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com