VigroBanner censimento
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

cinema

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Agli arresti domiciliari nascondeva mezzo chilo di droga, arrestato

Spacciava mentre era agli arresti domiciliari. Questa l’accusa mossa dai carabinieri e che ha trascinato il sospetto in carcere.

È il trentaseienne Rosario Perna, gelese, già ai domiciliari perché prima coinvolto e poi condannato per l’operazione “Odissea” dei militari del nucleo operativo.

I militari lo hanno tenuto un po’ sotto osservazione perché sospettavano che stesse smerciando droga. Così è scattato il blitz nella sua abitazione.

Lì è stato trovato mezzo chilo di marijuana  nascosta sotto il lavabo del bagno. La sostanza che sarà analizzata in laboratorio per verificarne la qualità  sarebbe stata pronta – secondo la tesi accusatoria – per lo spaccio.

Oltre alla droga i carabinieri hanno trovato in quell’appartamento anche 3 mila euro in banconote, ritenuti provento dell’attività di smercio.

Da qui l’arresto per detenzione e spaccio di stupefacenti. L’ennesimo effettuato dai militari negli ultimi mesi durante operazioni mirate ala repressione del fenomeno droga.

 

di

- che ha scritto 1201 articoli su Castello Incantato.


Non Ti PiaceTi Piace (No Ratings Yet)
Loading...
2.511 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

Comune Mussomeli

 

 

 

 

This site is protected by WP-CopyRightPro This site is protected by WP-CopyRightPro