predil 1Predil ceramiche VigroBanner censimento
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Armi, distrutto un arsenale di 36 pistole e 68 fucili.

È un vero e proprio arsenale quello rottamato dalla polizia. Qualcosa con oltre un centinaio di armi. Più in dettaglio 36 pistole e 68 fucili.

« Armi automatiche e semi automatiche perfettamente funzionanti, ritirate e già inviate al centro di rifornimento e mantenimento dell’esercito a Palermo per la rottamazione», è stato spiegato.

Questo arsenale va a rimpolpare i “numeri” della rottamazione perché nei mesi scorsi erano già state ritirate e distrutte qualcosa come 120 pezzi sempre tra fucili e pistole.

Operazione, quella del ritiro di armi, scattate sulla base  da un decreto legislativo che riguarda proprio i possessori di armi e che li obbliga a presentare una certificazione medica – rilasciato dal medico legale delle Asp – da cui si evinca che non risultino malattie mentali, patologie che influiscano sulla capacità d’intendere e di volere e che non si fa  uso di droga e abuso di alcol.

Coloro che entro un mese non hanno risposto alla chiamata della questura, in relazione alla presentazione della necessaria certificazione, si sono visti ritirare l’arma in via cautelare in attesa del decreto prefettizio.

E sempre in tema di armi la polizia ha denunciato un 80enne per errata custodia in casa delle armi. Segnalazione alla procura che è scattata sull’onda di un furto subito dall’anziano al quale sono state rubate due fucili e una pistola regolarmente detenute. Mentre un terzo fucile e altre munizioni che erano in casa sono state ignorate dai ladri.

 

di

- che ha scritto 1407 articoli su Castello Incantato.


664 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com