predil 1Predil ceramiche VigroBanner censimento
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Sorpreso ad adescare “lucciola”, scatta la prima sanzione della polizia

Caltanissetta- Il primo a finire nel mirino della polizia per avere adescato una “lucciola” è un quarantenne. È stato sanzionato dagli agenti della sezione volanti.

Segna la prima applicazione –  in tema di contrasto alla prostituzione e alla tutela della sicurezza urbana – dell’ordinanza del sindaco di Caltanissetta, Giovani Ruvolo, emanata nei giorni scorsi e che non ha tardato a produrre i primi effetti.

Gli agenti a tarda sera, nella zona di via Rochester, ormai noto ritrovo di prostitute di varia nazionalità, hanno notato una giovane nigeriana che, in strada, attendeva clienti.

Da li a poco s’è fermata un’auto e dopo pochi istanti la ragazza è salita a bordo.

A quel punto è intervenuta la polizia che li ha bloccati. Al clienti è stata applicata una sanzione dalla forbice assai ampia, perché oscilla da un minimo di 25 euro ad un massimo di 500. Anche se il destinatario può estinguere il sospeso versando cinquanta euro entro i successivi due mesi.

 

di

- che ha scritto 1409 articoli su Castello Incantato.


817 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com