predil 1Predil ceramiche VigroBanner censimento
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cultura

leggi tutto DXsorgepalace

 

«Figlicidio di Riesi», è giallo su una presunta confessione

Caltanissetta- Se sia una confessione o no sulla tomba del figlio sarà un “super esperto” a stabilirlo. È una dele grandi incognite che pesano sulla vicenda giudiziaria che vede un padre accusato del delitto del figlio., E pure con modalità atroci.
È quello che per l’accusa è stato il delitto di del trentunenne di Riesi, Piero Di Francesco. Ad assassinarlo, la mattina del 9 gennaio di cinque anni fa, sarebbe stato il padre, Stefano Di Francesco – difeso dagli avvocati Michele Micalizzi e Giampiero Russo – che dal primo processo ne è uscito con la condanna al carcere a vita.

Avrebbe ucciso il figlio, secondo gli inquirenti, per aspri contrasti che a un certo punto sarebbero sorti tra loro nella gestione dell’azienda di famiglia che si occupa di smaltimento di rifiuti speciali.

E, secondo i magistrati, lo avrebbe prima colpito e poi, credendolo morto, avrebbe caricato il corpo del figlio su una vecchia auto per appiccare il fuco. Così ne avrebbe simulato un suicidio.

Durante le indagini che ne sono derivate dopo la morte del ragazzo, i carabinieri hanno registrato una frase che il genitore avrebbe pronunciato sulla tomba del figlio, non sapendo di essere intercettato.

« Sulu un curpu fu ppi difennimi», sarebbero queste le parole, per l’accusa, pronunciate dall’imputato e che rappresenterebbero una confessione. Così le ritengono anche le parti civili – assistite dagli avvocati Walter Tesauro e Margherita Genco – ossia gli altri familiari della vittima.

La Corte d’Assise d’Appello di Caltanissetta, dopo averle risentite in aula, ha disposto una super perizia.

Mentre è sempre braccio di ferro tra procura e difesa sugli spostamenti dell’imputato la mattina della morte del figlio e l’intervallo di tempo in cui il presunto delitto si sarebbe consumato. Tutti nodi che restano da sciogliere.

 

di

- che ha scritto 1409 articoli su Castello Incantato.


698 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com