predil 1Predil ceramiche VigroBanner censimento
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Con l’escavatore dentro un laghetto, muore un operaio

immagine di repertorio

Con l’escavatore dentro un laghetto. Così ha trovato la morte un operaio di Riesi il cui corpo, alla fine, è stato recuperato dai sommozzatori.

La vittima è il sessantenne Michele Di Leo deceduto in contrada Favara, nelle campagne a cavallo tra Riesi e Mazzarino.

L’uomo, con il suo escavatore, stava effettuando alcuni lavori. D’improvviso, per cause che le indagini dovranno accertare, il pesante mezzo è scivolato in acqua.

Immediatamente sono scattati i soccorsi ma, com’è intuibile, per il malcapitato non c’è stato nulla da fare. Era ormai troppo tardi.

In zona sono intervenuti i sommozzatori dei vigili del fuoco per recuperare il corpo.

È stato poi chiesto l’intervento di pompe idrovore da Agrigento, Enna e Palermo per prosciugare il laghetto e recuperare l’escavatore che si trova ancora al fondo.

L’episodio è adesso al vaglio dei carabinieri di Butera.

 

di

- che ha scritto 1407 articoli su Castello Incantato.


1.532 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com