predil 1Predil ceramiche VigroBanner censimento
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Cyberdipendenza nel bambino: lunedì a Milano un convegno organizzato dal pediatra Nenè Cumella

MILANO – L’apprezzatissimo  pediatra Nènè Cumella continua la sua infaticabile attività meidco- scientifico attraverso la quale, oltre a curare tantissimi piccoli pazienti, dà lustro a Mussomeli anche nella città meneghina dove si è trasferito da qualche anno. Il professionista è infatti l’artefice di un prestigiosissimo convegno sulla cyberdipendenza pediatrica , il  bisogno compulsivo di collegarsi alla rete telematica e di utilizzarne i servizi. “Da oltre  7 anni – spiega il dottore Cumella – studio la Cyberdipendenza nel bambino, cioè la dipendenza ormai patologica che causa l’ uso improprio del cellulare e di strumenti simili ,come tablet e computer .
A coronamento di questi miei studi, ho avuto la possibilità, a Milano , di organizzare scientificamente  un Convegno molto importante, anzi a detta di tanti, di fondamentale importanza.
Si svolgerà sotto l’egida del Rotary club Milano, il 6 novembre in un luogo simbolo per la città di Milano :la Ca Granda, cioè la cosiddetta Casa Grande , uno fra i più antichi ospedali d’Italia .
La Cyberdipendenza – osserva il pediatra – è in aumento preoccupante perché il cervello  del bambino è molto influenzabile , poiché è un organo in formazione .
Dunque è delicatissimo .
Le malattie che può causare sono molto varie e differenti e spesso di diagnosi assai difficile da individuare.
Si va dai disturbi più banali ,apparentemente, come disturbi dell’umore, dell’apparato digerente, del sonno ,del comportamento, del rendimento scolastico ,a quelli del sistema endocrino, alle ansie e depressioni, ai disturbi della memoria ,etc. etc. “

 

di

- che ha scritto 6220 articoli su Castello Incantato.


363 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com