VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

«Morte sospetta in ospedale», scatta l’inchiesta dopo la denuncia dei familiari

GELA – È un presunto caso di malasanità quella che va al vaglio della magistratura. Per una vicenda giudiziaria che ha preso le mosse dall’esposto presentato dai familiari di un quarantacinquenne deceduto, qualche giorno fa, all’ospedale Vittorio Emanuele di Gela.

Lì era arrivato accusando forti dolori a un gamba. Poi il passaggio dello stesso paziente all’ospedale Sant’Elia dov’era stato disposto il trasferimento dai medici del nosocomio gelese.

Ma sarebbe stato dimesso senza riscontrare problemi particolari. Però il dolore si è presto ripresentato ed i familiari lo hanno nuovamente accompagnato al pronto soccorso del Vittorio Emanuele.

Poi le sue condizioni di salute sono improvvisamente precipitate nell’arco di poche ore, fino all’irrimediabile. Da qui la denuncia presentata i dai familiari.

Saranno gli esiti dell’autopsia a dare, presumibilmente, una sterzata alle indagini.

 

di

- che ha scritto 2088 articoli su Castello Incantato.


635 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com