VigroBanner censimento
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

«Accoltellò l’ex fidanzato», inchiesta azzerata per una giovane

Colpo di spugna all’inchiesta per tentato omicidio che ha coinvolto una giovane donna. È stato lo stesso tribunale chiamato a giudicarla ad azzerare il dossier.

Così da rimandare gli atti alla procura che dovrà ripartire daccapo nei confronti della giovane che avrebbe accoltellato alle spalle il suo ex fidanzato.

Al centro dell’indagine v’è la ventiquattrenne nissena Maria Guarnieri – assistita dalle avvocatesse Maria Francesca Assennato ed Emanuela Lopiano – accusata di tentato omicidio.

Quello che un pomeriggio di metà agosto dello scorso anno si sarebbe consumato ai danni del suo ex fidanzato, C.M., trentottenne e pure lui nisseno. E quello che doveva essere un tentativo di chiarimento, quel giorno, avrebbe rischiato di trasformarsi in tragedia.

A determinare adesso l’azzeramento degli atti è stato l’intreccio tra riti proposti da procura e difesa. L’accusa, infatti, ha chiesto che la donna fosse giudicata con il rito immediato, mentre i legali hanno proposto poi l’abbreviato, condizionandolo all’audizione della persona offesa.

Richiesta, quella della difesa, respinta dal gup ma senza che vi fosse stato un contraddittorio. Da qui la trasmissione degli atti alla procura perché riparta daccapo.

 

di

- che ha scritto 1574 articoli su Castello Incantato.


463 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com