VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Mussomeli, 11 lavoratori in nero in un locale scoperti dalla finanza

Mussomeli – La guardia di finanza di Mussomeli ha scoperto undici “lavoratori in nero”. È nel settore della ristorazione, in particolare, che sono state smascherate le irregolarità.

Più in dettaglio, nello scorso fine settimana, a Mussomeli, in un  locale è stata accertata e contestata la presenza di sei lavoratori senza contratto di assunzione.

Scatterà la sanzione accessoria che prevede la chiusura temporanea dell’attività commerciale.

«L’azione della guardia di finanza nello specifico settore – è stato spiegato – oltre a reprimere le violazioni di natura giuslavoristica, viene svolta in un’ottica di giustizia sociale: troppi sono i datori di lavoro che approfittano della disperazione di coloro che, pur di lavorare e portare “qualcosa” a casa, accettano di farlo rinunciando ai diritti propri di ogni lavoratore, protezione assicurativa necessaria contro gli infortuni, disoccupazione, mancato versamento di contributi pensionistici e altro ancora».

Sempre a Mussomeli, nel giorno del mercato settimanale, i finanzieri hanno sequestrato 1400 di accessori per smartphone e cellulari sprovvisti del marchio certificato “Ce”. Sarebbero stati pure privi delle indicazioni obbligatorie in lingua italiana sulla provenienza del prodotto, sul loro utilizzo e sul tipo di materiale adoperato per la fabbricazione.

A Campofranco, invece, i militari della tenenza di Mussomeli hanno sequestrato 13 grammi di marijuana nel corso di un controllo all’interno della villa comunale di Campofranco.

 

di

- che ha scritto 1985 articoli su Castello Incantato.


2.902 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com