VigroBanner censimento
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Assegnazione ai comuni delle risorse regionali. A secco Mussomeli e Serradifalco

MUSSOMELI -Sono stati pubblicati nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana il decreto di  assegnazione delle risorse di parte corrente per l’anno 2017. Nello specifico le somme sono così destinate: Acquaviva Platani 87.757 euro, Bompensiere 101.232, Bufera 162.379, Caltanissetta 2.176, Campo- franco 251.726, Delia 233.145. Gelal 49.808, Marianopoli 158.603, Mazzarino 13.320, Milena 211.316, Monte- doro 131.800, Niscemi 94.700, Resultano 170.697, Riesi 68.845, San Cataldo 43.205, Santa Caterina Villarmosa  45.428, Sommatino 21.466, Sutera 125.524, Vallelunga Pratameno 188.531 e Villalba 127.478. Nulla è stato liquidato ai comuni di Mussomeli e Serradifalco a causa dei recuperi. Il secondo decreto riguarda l’applicazione delle penali applicate ai comuni che non hanno speso almeno il 2% delle assegnazioni regionali di parte corrente con forme di democrazia partecipata. Queste sono le somme che i comuni dovranno restituire alla Regione: Gela 51.329, Mazzarino 11.681, Mussomeli 1.109, Niscemi 20.884, San Cataldo 1.111, Santa Caterina Villarmosa 12.049 e Sutera 8.703.

 

di

- che ha scritto 6351 articoli su Castello Incantato.


935 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com