VigroBanner censimento
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Preziosi sospetti trovati in «Compro oro», sequestrata merce per 150 mila euro

Preziosi sospetti scovati e sequestrati in un «Compro oro». Sono stati gli agenti di polizia a curare l’operazione sequestrando, alla fine, merce per un valore di oltre 150 mila euro.

L’azione degli agenti si è concentrato su un negozio che ufficialmente aveva cessato l’attività il 31 dicembre scorso. Tuttavia gli agenti, passando da quella zona, si sono accorti che le insegne erano ancora al loro posto e dentro i locali v’erano pure le luci accesi.

Così hanno verificato meglio e, dentro, hanno trovato il marito della proprietaria. Ai poliziotti ha spiegato di trovarsi lì dentro perché stava aspettando un acquirente per la vendita del locale.

Ma gli investigatori si sono accorti che lì, sul bancone, v’erano alcuni oggetti d’oro, bilancini e altro ancora. Approfondendo i controlli sono saltati fuori in cassaforte altri oggetti d’oro, orologi e diverse buste contenenti diamantini, di vario peso e caratura.

Nel momento in cui gli sarebbe stato chiesto di mostrare il registro di compro oro per verificare la provenienza della merce, avrebbe asserito di esserne sprovvisto. Ma di possedere solo alcune fatture per acquisti effettuati da una gioielleria di Gela. Da qui la segnalazione alla procura.

Una situazione ritenuta sospetta che ha indotto la polizia a sequestrare l’ingente quantitativo di preziosi. E mentre vanno avanti le indagini per risalire alla provenienza dei preziosi, dal commissariato è arrivato l’invito a coloro che hanno subito furti a visionare la merce sequstrata.

 

di

- che ha scritto 1574 articoli su Castello Incantato.


485 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com