VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Musica ad alto volume, interviene polizia e scopre «ladra di corrente»

È stata la passione per la musica, ma tenuta ad alto volume, a cacciarla nei guai. Già perché i poliziotti sono intervenuti in casa sua dopo le lamentele dei vicini per il volume troppo alto del suo impianto stereo e, invece, hanno scoperto un allaccio abusivo alla rete elettrica.

Coì una casalinga nissena s’è ritrovata nei pasticci sull’onda di una lite condominiale. Perché alla fine a suo carico è scattata una segnalazione alla procura per l’ipotesi di furto aggravato.

Sono stati i suoi vicini a chiedere l’intervento degli agenti, riferendo che a qualsiasi ora del giorno dall’abitazione della donna proveniva musica ad alto volume.

È stata lei stessa a invitare poi gli agenti ad entrare in casa di lei perché, a suo dire, non avrebbe disturbato. Ma in quel frangente i poliziotti hanno notato un cavo volante di corrente. Quel filo bucando una parete era stato collegato ad un traliccio delle rete pubblica.

E che quell’allaccio fosse abusivo, la casalinga ha pure tentato di negarlo. Da li a poco sono arrivati anche i tecnici dell’Enel che hanno staccato quell’allaccio abusivo. Mentre a carico della donna è arrivata la denuncia.

 

di

- che ha scritto 2162 articoli su Castello Incantato.


613 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com