VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

“Non è indigente e con una bimba ruba in supermercato di Mussomeli”. Le videocamere incastrano una insospettabile 50enne

Il supermercato di C.da Monticelli e la refurtiva

MUSSOMELI – Con ostentata indifferenza e in presenza di una bimba,  non ha esitato a commettere taccheggio. Teatro del reato è stato il supermercato “Costo Zero” di C.da Monticelli, protagonista una insospettabile cinquantenne. A scoprirla e a denunciare l’accaduto è stato l’amministratore Gino Ianni che rivela: “Il furto è avvenuto martedì. Mercoledì durante le consuete ispezioni mi sono accorto che in alcuni scaffali c’erano delle scatole vuote e che mancava della merce. Ho visionato le immagini di videosorveglianza che l’hanno incastrata. Ieri ho presentato denuncia ai carabinieri. Ciò che mi ha colpito di più è  il fatto che nonostante fosse in compagnia di una bimba di circa 6 anni, non ha avuto alcuna remora, fornendo un pessimo esempio, a commettere un reato”. Peraltro, sembrerebbe che non si tratti di una persona indigente e che la refurtiva, il cui valore ammonta approssimativamente a 20 euro, non sia costituita certamente da generi di prima necessità. La signora dalla mano lesta ha, infatti, trafugato una bambola e un panno giallo occultati nella borsa, mentre nella giacca  ha nascosto dei pennarelli e delle matite colorate.  I carabinieri stanno indagando sull’episodio, dalle prime indiscrezioni sembrerebbe che la ladra non sia di Mussomeli e che nel giorno in cui si è recata al supermercato fosse in compagnia di un’altra donna e, come detto, di una bambina.

 

di

- che ha scritto 506 articoli su Castello Incantato.


4.518 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com