VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Raid in casa, fanno irruzione o lo riempiono di botte

È stata un’azione sul modello “arancia meccanica”. Con tanto di assalto in casa per riempirlo di botte ma da lì non hanno portato via nulla. Un raid messo pure a segno con modalità particolarmente violente.

È nel cuore del centro storico nisseno che sarebbe scattato l’assalto ai danni di un trentaquattrenne che poi è pure finito in ospedale.

È una vicenda dai troppi coni d’ombra quella che adesso è al vaglio della polizia. Con troppo aspetti dai contorni a dir poco foschi.

Secondo una prima ricostruzione investigativa, il raid sarebbe stato messo a segno da una banda. Tre, in particolare, coloro che avrebbero fatto irruzione in casa del malcapitato.

Lo avrebbero poi immobilizzato e picchiato brutalmente. Poi sarebbero andati via lasciandolo pesto e malconcio.

È stato poi curato in ospedale, a quel punto, la questione è stata girata alla polizia che adesso sta indagando sull’accaduto.

 

di

- che ha scritto 1891 articoli su Castello Incantato.


338 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com