VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Politica

leggi tutto DXsorgepalace

 

Mussomeli, sabato la Lega riunita ha confermato il direttivo

MUSSOMELI – “Consolidare ed incrementare i risultati ottenuti ma soprattutto radicarsi sul territorio”. Sono questi gli obiettivi fissati e resi noti in una nota  dal coordinatore locale della “Lega Salvini Premier” Gero Lombardo e dal coordinatore provinciale Loreto Ognibene. “Sabato scorso – si legge – all’Agriturismo Monticelli di Mussomeli,  poco meno di un centinaio di militanti e simpatizzanti della Lega provenienti da Mussomelie dal Vallone si sono riuniti per discutere del futuro del soggetto politico e per darsi un assetto organizzativo mirante a raggiungere e superare il 10% nell’arco di pochi mesi. I lavori sono stato coordinati oltre che da Lombardo e da Ognibene pure dal coordinatore della Lega per la Sicilia occidentale On. Alessandro Pagano. Tra le decisioni adottate si segnalano: la nascita di nuovi circoli nel nord della provincia di Caltanissetta, il collegamento organico tra le rappresentanze dei cinque paesi dell’Agrigentino confinanti con Mussomeli e cioè Casteltermini, Cammarata, San Giovanni Gemini, San Biagio Platani e Sant’Angelo Muxaro. Questi ultimi pur continuando ad insistere organizzativamente nel direttivo della provincia di Agrigento saranno armonicamente in collegamento anche con Loreto Ognibene e Gero Lombardo nelle rispettive qualità. A rappresentare le cinque comunità della ‘Montagna’ agrigentina sarà Massimiliano Rosselli. A conclusione della riunione è stato riconfermato il gruppo direttivo della Lega di Mussomeli: Gero Lombardo coordinatore, Antonella Palumbo segretaria, Maria Castiglione tesoriera. Al gruppo dirigente si aggiunge l’ex consigliere comunale Domenico Montagnino, nominato responsabile organizzativo. L’onorevole Alessandro Pagano – è scritto inoltre nella la nota -ha confermato la fiducia nel gruppo dirigente esprimendo soddisfazione per il lavoro fatto in questi mesi”. “La Lega – ha chiosato Pagano– si va sempre più radicando nel territorio, questo grazie al lavoro dei militanti e ai contenuti del programma della Lega -Salvini premier tutti incentrati sul buonsenso e l’attenzione al nostro popolo”. “Sono lusingato dell’incarico che mi è stato affidato – aggiunge il neo responsabile organizzativo Domenico Montagnino – e di questo voglio ringraziare Gero Lombardo e Alessandro Pagano per la fiducia accordatami. Mi impegno fin da adesso a collaborare attivamente per la crescita del partito nel territorio”. All’incontro, oltre a militanti arrivati dai cinque comuni dell’Agrigentino, erano presenti rappresentanti di Acquaviva, Sutera, Campofranco, Villalba e Vallelunga.

 

di

- che ha scritto 6741 articoli su Castello Incantato.


1.067 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com