VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Sorpresi “ladri di merendine” in trasferta, arrestati 3 giovani

Arrestati  “ladri di merendine” in trasferta. Tre giovani presi dalla polizia con le mani nel sacco. Ancora all’interno dell’istituto che avevano tentato di svaligiare. Ma è andata loro male.

In manetta sono finiti Antony e Michael Stephen Castorina, rispettivamente di anni 25e 28 anni e Simone Alabiso di 24 tutti di Riesi.

A loro carico è stato contestato il reato di reato di furto aggravato in concorso. Perché domenica sera si sono intrufolati all’interno dell’istituto professionale per i servizi, l’industria e l’artigianato “Galileo Galilei” dia via Fra Giarratana, a Caltanissetta. Ed lì nel cortile che una pattuglia li ha sorpresi nel momento in cui sono arrivati in zona.

A segnalare presenze sospette era stata una telefonata alla centrale operativa dellq eustura. I tre giovani hanno scavalcato la recinzione dell’istituto nel tentativo di sfuggire alla cattura, ma i poliziotti li hanno bloccati.

Sull’auto con cui il terzetto era arrivato in città – una  Fiat 500 di proprietà di Antony Castorina  – gli agenti hanno poi trovato attrezzi ritenuti da scasso. Altri ancora – in particolare uno scalpello a taglio, un cacciavite e un  lucchetto danneggiato – sono stati recuperati dai poliziotti dentro la scuola accanto alla gettoniera che era stata divelta da un distributore automatico di bevande e snack.

Per tutti e tre la procura ha disposto il provvedimento restrittivo, per  concorso in furto aggravato, contestando loro la flagranza del reato.

 

di

- che ha scritto 1925 articoli su Castello Incantato.


166 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com