VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Giro di fatture false, sequestrati 500 mila euro a imprenditore

Sequestro da mezzo milione di euro, tra conti correnti e un immobile, a carico di un imprenditore che opera nel settore delle lavorazione di prodotti ortofrutticoli.

È stato effettuato dalla guardia di finanza di Gela per un presunto giro di fatture false. Il controllo, di tipo economico-fiscale ha preso le mosse nel momento in cui, anni addietro, i finanzieri hanno fatto irruzione in un capannone industriale. In quella circostanza, infatti, le fiamme gialle hanno trovato 26 operai in nero sui 43 che stavano lavorando per confezionare ortofrutta.

Poi sono stati necessari sei mesi d’indagini per ricostruire il volume d’affari della stessa società e, attraverso quei riscontri, sarebbero saltate fuori tantissime fatture fasulle. Documentazione a cui l’imprenditore avrebbe fatto ricorso – secondo la tesi a investigativa, per ridurre il reddito gonfiando i costi. Il tutto, sempre secondo i finanzieri, contando sula compiacenza di chi quelle fatture false le avrebbe emesse senza, a loro volta, dichiarare nulla al fisco.

Da qui la richiesta di sequestro preventivo per equivalente da parte della procura firmato adesso dal gip per un valore di 500 mila euro.

 

di

- che ha scritto 1834 articoli su Castello Incantato.


460 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com