VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Nascondeva 3 chili e mezzo di marijuana in casa, arrestato un giovane

Gli hanno scovato oltre 3 chili e mezzo di droga in casa. Marijuana in particolare. Più che sufficiente per fare scattare l’arresto.

Il presunto pusher è il ventisettenne Giuseppe Vincenzo Cannizzo, gelese, arrestato dalla polizia per  coltivazione e detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Il blitz in casa sua è scattato durante un servizio mirato proprio alla repressione del fenomeno droga. Da qualche tempo il ragazzo era finito nel mirino degli agenti che ne avevano tenuto sotto controllo ogni suo movimento. Con tanto di appostamenti e pedinamenti.

Fino a quando hanno ritenuto che fosse il momento buono per fare irruzione in casa sua. Ed i sospetti avrebbero trovato conferme.

Perché i poliziotti hanno rinvenuto in casa sua vero e proprio impianto per la produzione di marijuana che sembrava dismesso da poco tempo.

Sono stati sequestrati vasi, fertilizzante, lampade e trasformatori della serra domestica.

Da qualcosa come 95 vasi pieni di torba  – secondo la tesi investigativa – erano state appena estirpate le piante messe poi a essiccare. I poliziotti hanno sequestrato più di 3 chili e mezzo di marijuana, mezzo grammo di cocaina e 5 grammi e mezzo di hashish.

Il giovane, su disposizione della procura, è stato poi rinchiuso dalla polizia in una cella del carcere di contrada Balate.

 

di

- che ha scritto 1834 articoli su Castello Incantato.


367 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com