VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Malasanità, medico condannato a risarcire 70 mila euro a un paziente

Ospedale sant’Elia e medico condannati a risarcire un giovane paziente per un caso di malasanità. Che dal punto di vista penale ha già esaurito il suo iter con l’affermazione di responsabilità, a carico di un medico già cristallizzata in tutti e tre i gradi del giudizio.

Ora il giudice civile ha condannato lo stesso professionista e in solido l’ospedale a risarcire il paziente con 70 mila euro. Un allora minorenne che s’era presentato al pronto soccorso accusando forti dolori. Poi è stato sottoposto a intervento chirurgico dal medico che successivamente è stato citato in giudizio.

Sì, perché le cure che gli sono state prestate piuttosto che sortire la guarigione, avrebbero generato nello stesso giovanissimo paziente danni che si sarebbero poi rivelati molto gravi.

La denuncia poi presentata dai familiari dell’allora minorenne – era il 1997 – ha avuto strascichi giudiziari con la condanna del professionista pure in Cassazione.
Parallelamente è stato poi aperto un procedimenti di natura civile che s’è chiuso adesso con la condanna a risarcire la vittima del caso di malasanità.

 

di

- che ha scritto 1930 articoli su Castello Incantato.


563 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com