VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Fingono furto per non consegnare immagini ai militari, commercianti denunciati

Sono accusati di avere simulato un furto pur di non consegnare alle forze dell’ordine alcune immagini registrate dal loro impianto di videosorveglianza.

Nei guai,con la giustizia, sono finiti due fratelli  – F.L. e A.L, quarantacinquenne il primo, quarantenne l’altro –  nei confronti dei quali è stata contestata l’ipotesi di simulazione di reato e favoreggiamento personale in concorso.

I problemi, per loro, sono iniziati nel momento in cui i militari hanno chiesto ai due di consegnare le registrazioni del loro impianto a circuito chiuso di videosorveglianza.

Quelle riprese sarebbero state utili ai carabinieri per altre indagini, alle quali i due commercianti sarebebro stati estranei.

Ma gli stessi avrebbero “dribblato” la richiesta di consegnare quelle immagini. Non si sono rifiutati ma, piuttosto, hanno asserito di avere subito un furto e che i ladri, tra l’altro, avrebbero rubato nel loro esercizio commerciale anche l’attrezzatura di videosorveglianza.

Falso, secondo gli investigatori. Da qui le due denunce per simulazione di reato e favoreggiamento personale.

 

di

- che ha scritto 1930 articoli su Castello Incantato.


562 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com