VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Politica

leggi tutto DXsorgepalace

 

Grano straniero e ribasso prezzo del frumento italiano al centro di una interrogazione di Cardinale al Ministro Centinaio

ROMA – Le tensioni sul prezzo del grano che stanno provocando un eccessivo ribasso a discapito dei produttori, in particolare quelli del comprensorio nisseno e l’arrivo di grano straniero spesso di bassa qualità e quotato a prezzi fuori mercato- Sono queste le due problematicità al centro di una interrogazione orale rivolta dall’onorevole Daniela Cardinale, al Ministro dell’Agricoltura. La deputata mussomelese, peraltro designata dal Pd quale componente della Commissione Agricoltura,  rivolgendosi al Ministro Centinaio ha chiesto di sapere quali iniziative intenda assumere il Governo in merito alle criticità legate al grano e agli agricoltori, quali sono le risorse che intende assegnare in favore dei produttori delle aree interne, sulla base del decreto-legge 24 giugno 2016 n.113 adottato la scorsa legislatura e che assegna per porre un argine strutturale alle speculazioni sul prezzo del grano e assicurare un sostegno ai coltivatori;  10 milioni di euro per l’anno 2018, 10 milioni di euro per l’anno 2019,  e quali iniziative  intenda porre in essere per rafforzare i controlli nell’ambito dei porti siciliani e non solo per contrastare l’arrivo di grano di bassa qualità.

 

di

- che ha scritto 6710 articoli su Castello Incantato.


3.067 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com