VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Attualità

leggi tutto DXsorgepalace

 

“Casa Rosetta” e lotta alla droga gran festa per i 48 anni di sacerdozio di don Sorce

“Casa Famiglia Rosetta” sempre in prima linea nella lotta alla droga. Impegno che assume particolare significato nel giorno del 26 giugno che coincide con la “Giornata internazionale contro l’abuso e il traffico illecito di droga”.

È con più comunità terapeutiche che da tantissimi anni l’associazione opera in questo fronte con le comunità terapeutiche “Terra Promessa”, “L’Oasi” e “La Ginestra” impegnate nel recupero di coloro che si trovano a fronteggiare problemi di tossicodipendenza, alcol dipendenza, gioco d’azzardo patologico e diverse forme di dipendenza patologica.

È in quest’ottica che viaggia la “Festa delle graduazioni”, in programma per il 29 giugno a “Terra promessa”. Con Tredici ospiti delle comunità che riceveranno una spilla raffigurante un gabbiano «segno del loro rinnovamento e del loro nuovo percorso di vita perché. Le graduazioni – – è stato spiegato- rappresentano un momento importante, un simbolo che testimonia il loro impegno nel percorso comunitario e nella scelta di “vincere e lottare” contro le dipendenze».

L’appuntamento coincide con un altro evento importate, ossia il quarantottesimo  anniversario del sacerdozio di don Vincenzo Sorce  presidente e fondatore dell’associazione “Casa Famiglia Rosetta”. Alla cerimonia è prevista la presenza dell’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza.

 

di

- che ha scritto 1893 articoli su Castello Incantato.


339 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com