VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Mussomeli, lanciato l’allarme: «Ospedale penalizzato da nuova rete sanitaria»

L’ospedale di Mussomeli vedrebbe il servizio di chirurgia arretrare rispetto al passato e, come se non bastasse, scenderebbero anche i posti letto.

Il grido d’allarme, che guarda al delicato settore della sanità, è arrivato da un summit tra sindaci del Nisseno proprio in tema di salute pubblica.

E per un generale indietreggiamento di strutture e servizi – questo quanto lamentato –  che verrebbe fuori dalla nuova rete ospedaliera tracciata dalla Regione, che gli amministratori locali hanno fatto suonare il campanello d’allarme.

«Una bozza, tra l’altro, unilaterale – hanno osservato peraltro cinque deputati regionali penta stellati – non concordata con nessuno e che non contiene nessun riferimento alle singole strutture ospedaliere né il dettaglio delle unità operative e dei posti letto e delle postazioni territoriali medicalizzate».

Per affrontare la spinosa questione, i sindaci del Nisseno torneranno attorno a un tavolo e, in quella circostanza, saranno invitati a sedere con loro l’assessore regionale alla Sanità, Ruggero Razza, il mondo politico che è stato chiamato a fare quadrato a difesa delle esigenze del territorio e della  qualità del servizio offerto ai cittadini e, infine, lo stesso commissario dell’azienda sanitaria provinciale, Maria Grazia Furnari.

 

di

- che ha scritto 1987 articoli su Castello Incantato.


679 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com