VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Eventi

leggi tutto DXsorgepalace

 

“Basileus, la scuola dei re”: film di Alessandro Marinelli e sceneggiato da Simona Messina in concorso al Giffoni Film Festival

ROMA -In concorso alla 48esima edizione del Giffoni Film Festival, in programma dal 20 al 28 luglio 2018 , ci sarà “Basileus, la scuola dei re”, lungometraggio di Alessandro Marinelli, regista e marito della video editor mussomelese Simona Messina che ha lavorato alla sceneggiatura, al montaggio e alla presa diretta del suono. Il film, tra i 99 titoli in concorso e distribuito da Rai Cinema, è stato selezionato nella sezione “Gex Doc” della rassegna ed è ambientato nella scuola media ‘Federico Fellini’ del quartiere San Basilio a Roma. Racconta i percorsi di formazione di un gruppo di adolescenti e di cosa significhi essere insegnanti in contesti non semplici. Un viaggio nella vita di classe che ci mostra un mondo trasudante della vitalità tipica dell’adolescenza, di speranze, sogni, ma anche carico di difficoltà, di paure e d’incertezza verso il futuro. La periferia della grande città, quel luogo in cui, come osservava Pasolini,  “vi sono grumi di umanità viva, imperfetta disordinata e libera”  viene narrata in modo diretto e privo di  infingimenti. “Per raccontare il mondo egli adolescenti in modo realistico e senza forzature, – spiega il regista Alessandro Marinelli –  ho deciso di seguire i miei personaggi senza l’utilizzo di interviste frontali. Essi si muovono spontanei all’interno della classe e nei contesti in cui sono abituati a vivere; io li osservo al fine di captare sensazioni ed emozioni reali e immediate”. Il film ha avuto un complesso percorso produttivo durato due anni. Come racconta Simona Messina: “Per riuscire a entrare in questo mondo e soprattutto per entrare in sintonia con i ragazzi e i docenti abbiamo svolto un lungo lavoro preparatorio di avvicinamento. Questo ha permesso di stabilire con alunni e docenti un rapporto di rispetto e fiducia reciproca e far abituare i ragazzi alla presenza della telecamera in classe. Così è stato possibile entrare nella vita di classe e cominciare a filmare. Il lavoro di riprese è durato circa sei mesi, portando in montaggio circa 300 ore di materiale. La fase del montaggio è durata circa 6 mesi”. Simona Messina mussomelese, vive e  lavora a Roma, a dispetto della giovane età, il suo curriculum annovera numerosissime collaborazioni ed esperienze lavorative  nei principali gruppi di produzione televisiva e cinematografica.  Alessandro Marinelli regista e montatore ha ottenuto diversi premi e riconoscimenti tra cui il Premio Ilaria Alpi Doc Rai 2014 come miglior documentario.

IL TRAILER

TRAILER BASILEUS MEDIA LIBRARY 2018 / VISION DU REEL from Clipper Media on Vimeo.

 

 

di

- che ha scritto 6551 articoli su Castello Incantato.


3.390 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com