VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Ricatto in un clic, nisseno vittima di richieste estorsive

Caltanissetta – Il ricatto corre online. Secondo un copione già visto e rivisto. Il ricatto in un clic. In questo caso dopo una chat video con un’avvenente giovane e il malcapitato di turno che cade in trappola.
Casi del genere, ormai, se ne contano a decine ogni giorno. Uno degli ultimi è stato denunciato nel nisseno da un quarantaquattrenne che s’è visto chiedere soldi da una donna con la quale credeva fosse nato un feeling erotico. Virtuale ma collegati con una webcam.
E invece no. Era una trappola, Come sempre più spesso accade. Prima l’invito alla chat erotica con tanto di webcam che riprende e poi, d’improvviso, la musica cambia .
Con la richiesta di denaro per evitare di diffondere quelle immagini. A quel punto l’estorsione entra nel vivo. Con pretesa di quattrini per non divulgare scatti o filmati compromettenti.
In questo caso, in particolare, si tratterebbe di un video. Con la minaccia esplicita, nel caso in cui non avesse scucito i soldi, che quella “clip” sarebbe finita in rete, sui social e su una notissima piattaforma web di condivisioni video.
Solo quando la situazione si è fatta insostenibile ha deciso di rompere il muro del silenzio e di uscire allo scoperto denunciando le richiesta subite.

 

di

- che ha scritto 1893 articoli su Castello Incantato.


686 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com