VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Controlli su treni e in stazioni, arriva «smartphone intelligente»

È il «Cat S60» il nuovo strumento a disposizione della polizia ferroviaria per i controlli in stazione, sui convogli e lungo le tratte ferrate.

È  una sorta di semplice smartphone ora in dotazione a tutte le pattuglie della polfer, così da tenerli sempre in contatto con la centrale operativa. La loro sicurezza, al di là del sistema di geolocalizzazione,  è pure assicurata  da un tasto di funzione, l’«Help call» che invia automaticamente  una richiesta di aiuto alla centrale. Il dispositivo è già stato utilizzato nel corso del G7 di Taormina.

« Attraverso il Cat S60 – è stato spiegato – gli agenti della polfer sono in grado, autonomamente di interfacciarsi con le principali banche dati per un controllo diretto delle persone sospette e dei documenti, diminuendo drasticamente i tempi degli accertamenti. Sullo smartphone sono inoltre preinstallate anche tutte le normative di riferimento a supporto del lavoro dei poliziotti, con una sezione dedicata alle merci pericolose trasportate su rotaia, le cui verifiche sono affidate ad un team di esperti della Polfer».

Dispone pure di una termocamera che rileva i punti di calore, aspetto che può risultare particolarmente utile nel corso di  appostamenti notturni.

 

di

- che ha scritto 2089 articoli su Castello Incantato.


115 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com