VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Eventi

leggi tutto DXsorgepalace

 

Silvia Guasto porta il Gyrokinesis. Applausi e consensi per il saggio di danza dei suoi allievi

Mussomeli-Sabato 30 giugno presso l’Anfiteatro comunale, si è concluso, con il consenso del pubblico, il VI saggio di danza delle allieve della scuola di danza Incorporart Studio diretta da Silvia Guasto. L’insegnante, dopo aver studiato e lavorato a Roma, New York e Londra, nel 2010 ha inaugurato a Mussomeli  il suo Centro nel quale tiene corsi di danza classica e contemporanea, di movimento creativo, corsi di ginnastica per adulti finalizzati al benessere. Dal 2015 Silvia ha intrapreso  un nuovo percorso  di studio e dopo due anni diventa l’unica istruttrice sul nostro territorio di Gyrokinesis, disciplina profonda e ginnastica che rivoluziona il corpo.

 

Gli allievi, dalla più piccola dell’età di 3 anni alla più grande di 20 anni, disinvolti, si sono esibiti mostrando la bravura, le capacità acquisite nel corso degli anni e, con grinta, sono riusciti a coinvolgere tutto il pubblico. 

La prima parte dello spettacolo è stata dedicata alla danza classica con il balletto di repertorio “Coppelia” e la seconda parte a coreografie di danza contemporanea e hip-hop. Proprio quest’anno gli allievi del II e del V corso hanno studiato con il grande maestro di Hip-hop, Domenico Zumpano che, essendo in tournèe, non ha potuto esibirsi.

La serata si è conclusa con un omaggio della maestra a suo padre  sulle note di “Fathers and Daughters – Never say goodbye” di Michael Bolton. Infine, tra giochi di luci e fontane luminose, gli allievi hanno salutato e ringraziato i loro papà con una rosa. 

L’insegnante, molto orgogliosa e soddisfatta del lavoro svolto con i suoi allievi e di come si è evoluta la serata,  ha ringraziato calorosamente gli stessi per l’impegno e l’amore con il quale si approcciano allo studio della danza. Cosi come è stata grata al  pubblico perché, “lei stessa, essendosi esibita ha potuto notare come le persone restavano coinvolte e attentee  tutta l’amministrazione comunale per l’aiuto e per i lavori di manutenzione svolti nei giorni precedenti per rendere fruibile il Parco Urbano”.

 

di

- che ha scritto 6551 articoli su Castello Incantato.


2.260 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com