VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Depistaggio su strage Borsellino, dal gup 3 funzionari di polizia

Il funzionario di polizia Mario Bo e gli ispettori  Fabrizio Mattei e Michele Ribaudo vanno al cospetto del gup. Su loro pende la richiesta di rinvio a giudizio per l’ipotesi di calunnia in concorso, in relazione alla gestione del falso pentito Vincenzo Scarantino in relazione alla strage di via D’Amelio.

I tre poliziotti il 20 settembre prossimo, dopo la pausa estiva, andranno al cospetto del gup. Nei confronti di Bo una prima inchiesta era stata già aperta e poi archiviata.

Una nuova parentesi giudiziaria che affonda le radici nel processo «Borsellino ter», le cui motivazioni,depositate dalla Corte, hanno posto in evidenza «l’esistenza di un colossale depistaggio». Depistaggio che avrebbe offuscato e allontanato la verità sulla strage che nel luglio del 1992 è costata le vite

Del pm Paolo Borsellino e degli  agenti della sua scorta, , Emanuela Loi,Agostino Catalano, Walter Eddie Cosina,  Claudio Traina e Vincenzo Li Muli.

 

di

- che ha scritto 2089 articoli su Castello Incantato.


483 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com