VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Politica

leggi tutto DXsorgepalace

 

Il sindaco Catania alla Lega: “I giochetti di spartizione non mi interessano”

MUSSOMELI – Dopo che il coordinamento di Mussomeli della Lega aveva puntato il dito contro il sindaco Catania in una nota dai toni acidi in cui, tra l’altro, lo accusava di essere interessato solo alla carriera politica a stretto giro arriva la replica dell’interessato che butta acqua sul fuoco. Scrive il primo cittadino mussomelese: ” Ho avuto modo di ringraziare i componenti del gruppo Lega di Mussomeli per il sostegno e l’appoggio fornito, a suo tempo (quando ancora nessun gruppo Lega esisteva), alla mia candidatura, così come peraltro ho avuto modo di ringraziare i diversi gruppi che allora hanno profuso impegnoe supporto all’insegna della condivisione di un progetto politico-amministrativo che è racchiuso nel programma elettorale che abbiamo tutti insieme scritto, condiviso e depositato in occasione della presentazione della candidatura medesima.

Quel programma elettorale, portato avanti da quattro liste civiche – prosegue Catania – , per quanto mi riguarda, è la cartina di tornasole, il contratto e l’impegno assunto con i miei concittadini, ed è la linea guida con cui si sta muovendo questa amministrazione da tre anni a questa parte e che regola l’agire quotidiano ed ogni scelta ed intervento da me e dalla mia giunta effettuato.

Ricordo all’estensore di quell’articolo che in occasione della mia candidatura è stato preso solo e solamente l’impegno, insieme, di portare avanti questo programma amministrativo elettorale e per fare questo, sempre insieme, sono stati individuati e condivisi i collaboratori che in giunta avrebbero dovuto operare.
I giochetti politici, vecchi e stantii, di spartizione ed altro non hanno in alcun modo fatto parte di quell’accordo anche perché sono lontani anni luce dal mio modo di pensare ed agire.
Mi interessa di più concentrare le energie e gli sforzi nel portare avanti iniziative e progettualità utili a rendere migliore il nostro territorio così come fatto in questi primi tre anni (risanamento del bilancio comunali, presentazione ed approvazione di progetti di edilizia pubblica, riqualificazione del centro storico, sviluppo turistico del territorio, implementazione della raccolta differenziata, efficientamento energetico, inclusione sociale e supporto alle tante famiglie svantaggiate che vivono a Mussomeli) e come intendo fare per gli altri due a venire.
Ascrivo quell’infelice articolo – conclude il sindaco del paese manfredonico – , dunque, ad un abbaglio preso dal suo estensore e sono certo, invece, che il mio stesso desiderio di portare avanti iniziative e progettualità utili per la nostra Mussomeli – a prescindere dai nominativi di chi compone la squadra di giunta – sia assolutamente condiviso anche da buona parte degli amici della lega di Mussomeli che conosco, apprezzo e che rispetto”.

 

di

- che ha scritto 6583 articoli su Castello Incantato.


604 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com