VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Sebastian contrario. L’imprenditore Luvaro: “Ecco perchè critico l’Amministrazione Catania”

MUSSOMELI – Sebastiano Luvaro, imprenditore 40enne, da elettore e sostenitore del sindaco Catania  è divenuto uno dei più strenui avversari, tanto che attraverso i suoi post sui social, spessissimo delle vere e proprie invettive e denuncie contro l’operato dell’Amministrazione, è conosciuto e autorevole  riferimento dei dissenzienti dall’attuale giunta. Abbiamo intervistato l’interessato per  capire le motivazioni che sottostanno alla sua attività di opposizione telematica.

D. Da oltre un anno Lei è voce assai critica nei confronti  di siandaco e dell’Amministrazione, c’è una ragione personale dietro questo atteggiamento che rasenta l’astio?

R. La ragione c’è ma non è personale. Mussomeli sta attraversano un periodo di disagio sociale ed economico senza precedenti. Rassegnarsi a questo dato di fatto sarebbe il peggiore degli errori ed è proprio questo che mi spinge a criticare e denunciare, stimolare il sindaco e gli amministratori, a dare sostegno a chi opera in trincea, a smuovere le coscienze, in poche parole a sperare in un cambiamento

D. Eppure  lei li ha votato…

R. Si, l’ho votato e anche sostenuto partecipando a vari incontri pre-elettorali.

D. Cosa ha determinato il passaggio da sostenitore a voce dissonante?

R. Mi sono dovuto, mio malgrado, ricredere.  Lo dico chiaro: per me non sono le persone adatte per amministrare! I dati parlano chiaro. Basti pensare che alcuni finanziamenti sono stati dichiarati irricevibili per un iter procedurale errato  e questo e’ grave. Poi se dobbiamo fare riferimento ai selfie e i post su fb allora sono i migliori. Però purtroppo la realtà è un’altra.

D. Ha raccolto più consensi o dissensi per la Sua scelta di andare contro?

R. Con il lavoro che svolgo mi trovo spesso a dialogare per strada con chiunque. Non  nascondo che sono molti gli attestati di stima che ricevo. Dare voce ai cittadini ormai rassegnati e abbandonati è la mia unica volontà.

D. Si sarà attirato anche qualche antipatia. Ci sono state conseguenze?

R. Se intende minacce vere e proprie no. Chiamiamole cadute di stile di qualche adulatore sprovveduto. Sono anche stato rimosso su  Facebook dalla lista degli amici di qualche amministratore. Diciamo che per qualcuno sono persona poco gradita perchè porto avanti le mie idee. Nulla di più

D. Cosa rimprovera alla giunta Catania?

R. Bhe ormai è all’ordine del giorno il “rimprovero”. All giunta Catania però contesto una cosa su tutte: la mancanza di progettazione e pianificazione nel portare avanti la macchina amministrativa. Tutto e’ affrontato in maniera improvvisata senza alcun progetto a lungo termine. I risultati parlano chiaro e non lo dico io ma i documenti che giornalmente studio, documenti da dove emergono molte incongruenze su quanto dichiarato da loro quotidianamente!

D. Riconoscerà pure qualche merito…

R. Devo riconoscere che l’impegno e’ massimo ma troppo poco rispetto a quello che serve. E come se girassero a vuoto!

D. Ha ricevuto proposte dal mondo della politica o pensa di entrarci?

R. Ho avuto diversi confronti con alcuni “amici” vicino a  vari gruppi politici, nel corso dei quali osservare e seguire  le diverse problematiche relative al nostro paese diventano parte principale del confronto. Al momento escludo una mia intenzione di entrare in politica, poi chissà…

 

di

- che ha scritto 6675 articoli su Castello Incantato.


3.212 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com