VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Era ricercato da 10 mesi, arrestato attivista di Marianopoli

 Marianopoli –  La giustizia ha presentato il conto al noto attivista Salvatore Vaccaro  ricercato dal novembre dello scorso anno. Il sessantacinquenne originario di Marianopoli è stato arrestato su ordine di carcerazione della procura di Gela.

A suo carico è divenuta definitiva la condanna a 11 mesi e 27 giorni di carcere  per reati di cui si sarebbe reso responsabile a Niscemi durante manifestazioni di protesta del movimento «No muos».

In particolare, nel dicembre di quattro anni fa, si sarebbe reso responsabile di un grave episodio di danneggiamento.

Quel giorno l’attivista si sarebbe introdotto nell’area militare recintata che ospita la stazione radar  e con  un grosso masso avrebbe distrutto delicata apparecchiatura elettronica.

In quella circostanza è stato arrestato con il beneficio dei domiciliari. ma è evaso e subito dopo arrestato e rinchiuso in una cella del carcere di contrada balate di Gela.

Da una decina di mesi sfuggiva all’ordine di cattura che pendeva su lui. Fino a quando pochi giorni fa sarebbe stato notato insieme ad altri attivisti sempre nell’area del Muos di contrada Ulmo.

Lì, ancora una volta, con altri manifestanti avrebbe tentato  d’introdursi ancora nell’area che accoglie il sistema di comunicazione satellitare.

Poi, nel tentativo di fare perdere le sue tracce si sarebbe allontanato in gran fretta. Ma l’intera area è stata accerchiata dalla polizia.

E la Digos di Caltanissetta, alla fine, ha sorpreso lo stesso ricercato e lo ha arrestato per esser poi rinchiuso in carcere.

 

di

- che ha scritto 2047 articoli su Castello Incantato.


907 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com