VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Politica

leggi tutto DXsorgepalace

 

Il Presidente Valenza: “Non cerco palcoscenico monopolizzato a suon di selfie, conferenza stampa e tagli di nastro da chi amministra”

Mussomeli – “Non c’è nessuna linea politica PD- Sicilia Futura- Diventerà Bellissima- Pensare Solidale”. Ad affermarlo è il Presidente del Consiglio Comunale Gero Valenza  che in una durissima nota in risposta  a quella dirmata dai consiglieri comunali vicini al sindaco Catania aggiunge: ”
Nessuno è in cerca un palcoscenico per esprimere le proprie considerazioni,come affermato dai succitati consiglieri, poiché tale palcoscenico è perennemente occupato dagli odierni amministratori a suon di selfie, conferenza stampa e tagli di nastro (ormai anche per una passeggiata occorre che ci sia chi ce lo dica). E ancora ultimamente proprio per non lasciare vuoto il palcoscenico citato dai consiglieri vicini al sindaco, c’è chi si è eretto anche a colonello dell’aeronautica dando notizie sul meteo e consigli su come affrontare l’estate torrida”.
Valenza poi puntualizza:” Voglio ricordare ai consiglieri vicini al sindaco che il sottoscritto, prima di fissare un consiglio comunale, ha sempre convocato una riunione dei capigruppo proprio per andare incontro alle esigenze di tutti i gruppi consiliari e dei singoli consiglieri. Infatti, nello specifico, diversamente da quanto affermato dai consiglieri vicini al sindaco, in data 30 luglio 2017 tutti i capigruppo sono stati invitati alla riunione prevista per il 31 luglio dal capo di gabinetto.

A tale invito i suddetti consiglieri non hanno partecipato, non hanno mandato un loro delegato né tanto meno hanno dato avviso della loro assenza.
Stesso comportamento è avvenuto anche per la successiva riunione del 7 agosto, in quanto, sempre su convocazione del capo di gabinetto, nessuno dei suddetti consiglieri ha partecipano ne tanto meno ha manifestato la sua impossibilità a partecipare mancando così di rispetto non solo ai presenti ma al ruolo che ricoprono.

A questo punto ho fissato il consiglio tenuto conto dei gruppi presenti alle riunioni ( di solito gli assenti ingiustificati hanno torto).

Inoltre, per quanto riguarda la critica mossa dai consiglieri vicini al sindaco che il Consiglio Comunale viene utilizzato come strumento della politica personale contro questa amministrazione, per quanto mi riguarda rimando al mittente tale affermazione e ancora una volta colgo l’occasione per rimarcare che la mia presa di distanza è dovuta a una sopravvenuta mancanza di fiducia e stima nei confronti di questa amministrazione causata da uno svolgimento dell’attività amministrativa a dir poco personalistico ed egocentrica.

Ciò si può facilmente evincere dalla deliberazione di atti amministrativi penalizzati per la comunità Mussomelese e vantaggiosi “ solo per pochi”.
Infine, credo che la cittadinanza inizi a comprendere che quanto svolto fin adesso non è altro che uno specchietto per le allodole atto a mascherare ,mediante lusinghe e proclami, una attività amministrativa carente ed inconsistente e pertanto di tutto quanto ne dovranno dare conto alla cittadinanza”.

 

di

- che ha scritto 6675 articoli su Castello Incantato.


2.018 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com