VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

Mussomeli, rapinatore solitario in azione: assalto armato al bar «Piccadilly»

Mussomeli -Rapinatore solitario in azione a Mussomeli. Nel mirino è finito il bar Piccadilly di via Santa Croce, a poche centinaia di metri dalla centralissima via Palermo.

Ad agire è stato un solo bandito che per l’azione ha impugnato un coltello. Per evitare di mostrare i suoi tratti, prima di fare irruzione nel locale di proprietà di Vincenzo Mistretta ha indossato una maschera di colore bianco.

Così da evitare di rivelare il suo volto sia al titolare dell’esercizio commerciale che alle telecamere di videosorveglianza.

S’è presentato nel locale poco prima dell’orario di chiusura, quando mancava una manciata di minuti alla otto e mezzo di sera.

Sotto la minaccia del coltello ha costretto il barista ad aprire il registratore di cassa per farsi consegnare l’incasso della giornata.

In totale avrebbe racimolato poche centinaia di euro. Una volta arraffati i quattrini ha intimato all’esercente di non avvertire subito i carabinieri.

È scappato a piedi allontanandosi per le viuzze che si snodano in quella zona. Non è da escludere che vi possa esse stato un complice ad attenderlo poco distante.

A quel punto è subito scattato l’allarme. I militari si sono messi in cerca di quell’uomo, sulla base delle scarne descrizioni che il rapinato è stato in grado di fornire. Ma si tratterebbe di qualcuno della zona. Almeno è quanto sarebbe intuibile dalla sua inflessione dialettale.

Ora i carabinieri, per dare un volto e un’identità al bandito solitario, stanno passando al vaglio le immagini girate da impianti di videosorveglianza della zona.

 

di

- che ha scritto 2044 articoli su Castello Incantato.


3.895 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com