VigroEuronics
1 in alto sinistra

 

 

 

 

monticelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria | Cronaca

leggi tutto DXsorgepalace

 

«Ricattava minorenne per foto e filmati osé», nisseno finisce nei guai

Caltanissetta – È l’ennesimo ricatto che corre su internet. Che ha preso le mosse da una sorta di relazione epistolare in chat. Nata, come sempre più spesso accade, da contati su social network.

E alla fine una ragazzina avrebbe subito il ricatto. Sarebbe finita nel mirino di quell’uomo,  un nisseno, che aveva conosciuto in chat.

Prima, tra loro, sarebbe nato un feeling sempre attraverso contatti attraverso social. Quel rapporto di complicità sarebbe cresciuto sempre più. Si sarebbe fatto sempre più stretto.

Fino a quando la ragazzina si sarebbe spinta oltre. Inviando, a quella persona conosciuta attraverso un pc, alcune sue foto e video dai contenuti osé.

Ma ben presto si sarebbe rivelato un boomerang. Una trappola che lui avrebbe tentato di tenderle.

Sì, perché a un certo punto sono partite queste richieste di tipo estorsivo. Un ricatto vero e proprio, secondo la tesi degli inquirenti, con la minaccia, nel caso in cui non si fosse piegata alle sue richieste, di diffondere foto e filmanti pere la ragazzina “compromettenti”.

Ma lei, piuttosto che piegarsi, ha raccontato tutto ai genitori. E immediatamente è stata presentata una denuncia che trascinato il nome del nisseno nel registro delle notizie di reato.

 

di

- che ha scritto 2089 articoli su Castello Incantato.


1.087 Letture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This site is protected by wp-copyrightpro.com